Jump to content

Revisione completa blocco ds 1000/1100


Recommended Posts

Comincio dal titolo così intanto rimetto in piedi un thread che era misteriosamente sparito nella precedente versione del forum. Per chi non lo sapesse allo scorso raduno mi è esploso il motore 1100 sulla mia gt. Per farla breve, spinotto del pistone cilindro verticale andato, sparato verso la testa e boom.

Adesso ho acquistato un blocco motore usato di un monster 1100, un ds1100 per intenderci. Lo sto comunque revisionando completamente, l'ho aperto in due come una cozza e sto cambiando i cuscinetti di banco. Completerò i lavoro questo inverno per cui, stay tuned che questa pagina inizierà a riempirsi di foto e anche di tante bestemmie :D 

IMG_1022.JPG

Edited by Reeko81
  • Like 4
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
33 minuti fa, Reeko81 dice:

Ho finito di dedicarmi alla manutenzione del Ktm... ora si passa a farcire ben benino questo blocco 

 

103D0C7C-E4B2-4ECF-AB18-364E67666193.jpeg

15DF348E-D9FF-4BA7-A379-E95BD2DEE512.jpeg

Perdonate il fuori pista ?

ma è pur sempre pornografia, anche se austriaca

Finalmente dai, passa alla cose serie ora 

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, Trinciaracingbox dice:

Ma alla fine hai capito perche' si e' rotto lo spinotto.

Scarsa lubrificazione del piede di biella, mista alla mia abitudine a fare girare troppo alto sto motore. Avrei dovuto cominciare a preoccuparmi già un paio di tagliandi prima, quando al cambio olio trovavo troppo truciolo sul magnete. Non prendete mai sotto gamba questo segnale. Vi costerà aprire il blocco necessariamente, ma almeno salvate cilindro pistone e testa.

Sotto non è sbiellato, è stato un problema di lubrificazione e di temperatura superiore al dovuto (guarda caso cilindro posteriore quello peggio raffreddato).

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, Reeko81 dice:

Ho finito di dedicarmi alla manutenzione del Ktm... ora si passa a farcire ben benino questo blocco 

 

103D0C7C-E4B2-4ECF-AB18-364E67666193.jpeg

15DF348E-D9FF-4BA7-A379-E95BD2DEE512.jpeg

Perdonate il fuori pista ?

ma è pur sempre pornografia, anche se austriaca

Dai dai che devi liberare spazio in garage!!! EmojiSmiley-12:

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Il 5/2/2018 at 21:09, Reeko81 dice:

Scarsa lubrificazione del piede di biella, mista alla mia abitudine a fare girare troppo alto sto motore. Avrei dovuto cominciare a preoccuparmi già un paio di tagliandi prima, quando al cambio olio trovavo troppo truciolo sul magnete. Non prendete mai sotto gamba questo segnale. Vi costerà aprire il blocco necessariamente, ma almeno salvate cilindro pistone e testa.

Sotto non è sbiellato, è stato un problema di lubrificazione e di temperatura superiore al dovuto (guarda caso cilindro posteriore quello peggio raffreddato).

Guarda se per quello..ho in casa un blocco (multi 1000) con il cilindro ant con lo stesso problema, quindi ant o post poco cambia, è proprio solo una questione di lubrificazione o smaltimento calore nella zona spinotto

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, romeo dice:

Guarda se per quello..ho in casa un blocco (multi 1000) con il cilindro ant con lo stesso problema, quindi ant o post poco cambia, è proprio solo una questione di lubrificazione o smaltimento calore nella zona spinotto

Infatti nell'ultima versione del 1100 hanno fatto in modo che il getto d'olio sia indirizzato meglio al piede di biella, ci sono adesso degli specifici ugelli alla base del carter.

 

 

IMG_1021.jpg

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, romeo dice:

E sembra che il problema sia risolto. ..

E chi lo sa... dovrebbe di sicuro essere più efficiente la lubrificazione e il raffreddamento... ma se la pressione dell’olio è insufficiente per spruzzare come si deve allora potrebbe anche essere un problema di tutto il circuito di lubrificazione, a partire dalla pompa.

Link to comment
Share on other sites

Si incomincia a chiudere... oggi ho fatto misurare le sedi del carter per verificare l’interferenza tra boccola e carter (non deve essere inferiore a 3 centesimi di millimetro). Sono in regola, metterò però della loctite 680 nella sede più “stanca” per essere sicuro della tenuta. È un polimero specifico per la tenuta di accoppiamenti cilindrici , boccole su alberi, cuscinetti su sedi cuscinetti etc etc

vi tengo aggiornati 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Giornata produttiva...

prima dato una bella scaldata alle sedi di cuscinetti (quasi 30 minuti con un phon industriale alla massima potenza).

Dopo di che recupero le bussole che erano già in freezer da più di 12h.

Sulla bussola che andava nella sede in cui l’interferenza è diminuita (ma sempre in regola) ho applicato del loctite 680, badando a non chiudere i canali dell’olio (che ho liberato per sicurezza dopo con aria compressa).

 Così ho piantato le bussole porta cuscinetto con dei tamponi di alluminio che mi ero fatto tornire a misura.

Adesso ho anche i cuscinetti in freezer e li installerò  domani, per essere sicuro che si contraggano bene, è tutti questione di centesimi, ma più si aspetta scaldando e raffreddando e meglio è... ci vuole pazienza, ma alla fine il risultato è gratificante .

Stay tuned!

 

 

91E4AAF0-D0B4-42CB-BDAC-62964816CAF7.jpeg

0A4AF04F-5708-4A36-8CB0-20EB99C9D3AB.jpeg

AB94D4E3-2AFE-4750-AAC7-948D281CEBF5.jpeg

2868591F-F4EA-450F-BD7A-9B41E6191B6D.jpeg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use Privacy Policy We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.