Jump to content

Packerstaße


Popoman
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Avendo ri-targato la moto ora giro con molta più tranquillità di essere ignorato dalla pula dell'Impero e sto esplorando un po' di strade stiriane.

Sabato mi sono diretto in direzione di Zeltweg, ma a metà strada circa, all'altezza di Köflach ho preso la Packerstraße in direzione sud-ovest; strada che come dice il nome, porta verso il paese di Pack (se siete appassionati di cavalli, a Pack ci sono le famose scuderie imperiali dove vengono allevati i cavalli lipizzani) e sconfina in Carinzia.

Comunque purtroppo sono stato interrotto da un'inattesa pioggia, ma la simpatica strada merita davvero: ottimo asfalto, curve che sembrano tirate con un compasso, alternanza di curvoni veloci e misto-stretto, non quello ligure però, qui si guida in tutta sicurezza perché la visuale fuori dalla curva è sempre piuttosto ampia.

Purtroppo, causa pioggia, non ho potuto completare il giro che mi ero prefissato che mi avrebbe riportato indietro passando per la Winebene (la strada del vino del sud della Stiria, detta "Toscana", per poi rientrare a Graz, ma ci ritenterò nelle prossime settimane.

Per ora posso solo dire che il mio meccanico stiriano, Alex, che a breve conoscerete qui sul forum avendo anche lui appena comprato una GT, ha fatto un ottimo lavoro sulla moto e le "gomme secondo Camillo" - Conti Sport Attack 3 - per ora mi sembrano essere state un'ottima scelta.

 

Ecco una mappa che mostra il tracciato della suddetta Packerstaße:

804964284_ScreenShot2018-06-04at09_28_45.thumb.png.19d009ff69187502a350b7665a138a4c.png

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Camillo dice:

Gran bel giro, peccato per la pioggia... Hai scattato anche qualche foto?

Magari in bianco e nero...

Link to comment
Share on other sites

3 hours ago, Camillo said:

Gran bel giro, peccato per la pioggia... Hai scattato anche qualche foto?

Macchè... ero in moto che godevo e pensavo, bello sto panorama, tra poco mi fermo e faccio una foto; poi 10 minuti dopo stessa situazione e alla fine nemmeno mi sono mai fermato.

Ho fatto tipo 140 km in scioltezza senza mai nemmeno smontare

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use Privacy Policy We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.