Jump to content

Il prezzo della passione


Popoman
 Share

Quale è il prezzo giusto per una passione?  

14 members have voted

  1. 1. Quale è il prezzo giusto per una passione?

    • Piuttosto muoio di fame, ma guai a chi mi tocca le passioni
      1
    • Qualsiasi... si vive una volta sola!
      2
    • Una cifra che mi consenta di avere qualcosa da mangiare almeno due volte al giorno
      5
    • Una cifra importante, ma che non intacchi il mio status quo
      6


Recommended Posts

Ciao Sportclassici,

apro questo topic da "traditore della patria": ogi ho ritirato la targa austriaca della Marianna e dò l'addio a quella italianaEmojiSmiley-22:.

Questo cambio è obbligatorio per via delle stupide regole europee per cui chi abbia la residenza principale in un paese, debba per forza immatricolare tutti i propri mezzi con la targa di quel paese anche se detenuti in un paese diverso. Per citare Buffon "è un crimine contro l'umanità motociclistica".

Ma tant'è. Il fatto è che la burocrazia è burocrazia ovunque, anche in Austria, dove per importare un mezzo da un paese estero è necessario pagare una tassa chiamata Nova che viene calcolata sulla valutazione media del veicolo sul mercato austriaco, e ne rappresenta il 16% del prezzo più un correttore in base alle emissioni CO. La mia "fortuna" è che il mercato austriaco non pulluli di SC (ce ne sono 0 al momento) e quindi si siano dovuti basare sulla quotazione Eurotax, circa 4.000 €. Per farla breve alla fine la simpatica tassa è costata poco meno di 800 euro per avere "l'eleggibilitá del mezzo ad essere immatricolato in Austria". Immatricolazione che ho fatto stamane - altri 200 euro volati via - per avere la targa austriaca. E ancora manca l'assicurazione che sarà un'altra mazzata da circa 500/600 euro in quanto comprende l'assicurazione vera e propria per circa 200 euro ed il corrispettivo del nostro bollo, circa 300/350 euro.

In tutto ciò penso che sia lecito domandarsi "ma non potevo venderla in Italia e prenderne un'altra"?

Ovviamente se il dubbio ci sta, ci sta anche l'immediata risposta "ma che cazzo dici, pirla!"

Di qui la domanda: che prezzo date alla vostra passione? A prescindere che sia per una SC, la moto in generale o altro, che sacrifici siete disposti a fare per perseguire le vostre passioni?

Buon sondaggio!

 

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

"E ancora manca l'assicurazione che sarà un'altra mazzata da circa 500/600 euro CON BOLLO compreso ! ! ! ! !"  COMPRESO COMPRESO
hai un bidone di immondizia al posto del cuore!
ci sono poveri campani che leggono !

 


 

Edited by FUN-GO
  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

14 minutes ago, FUN-GO said:

"E ancora manca l'assicurazione che sarà un'altra mazzata da circa 500/600 euro CON BOLLO compreso ! ! ! ! !"  COMPRESO COMPRESO
hai un bidone di immondizia al posto del cuore!
ci sono poveri campani che leggono !

 


 

Yeah! Son un arbitro pure ioEmojiSmiley-01:

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Non vedo cosa ci sia di scandaloso nella procedura che hai descritto, scandaloso è chi si scandalizza nell’applicare le regole. Tutti targa bulgara, romena o Ucraina e 100€ di assicurazione ? Pratica vergognosa, hanno creato anche una società di intermediazione ad hoc la TEAM = Targa Estera Auto Moto...detto ciò, paga e rispetta le regole EmojiSmiley-03:

Link to comment
Share on other sites

22 minutes ago, Gia' said:

Non vedo cosa ci sia di scandaloso nella procedura che hai descritto, scandaloso è chi si scandalizza nell’applicare le regole. Tutti targa bulgara, romena o Ucraina e 100€ di assicurazione ? Pratica vergognosa, hanno creato anche una società di intermediazione ad hoc la TEAM = Targa Estera Auto Moto...detto ciò, paga e rispetta le regole EmojiSmiley-03:

No, nessuno scandalo per carità; solo l'amarezza di dover abbandonare la targa italiana e di dover pagare un fotti di tasse, con la consolazione che perlomeno qui i servizi funzioni a dovere e le tasse vengano effettivamente per qualcosa di utile.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

In Austria la legge la rispettano...immagino, in Italia come diceva Già è pieno romeni e bulgari che vivono qui ma che pagano assicurazione e bollo nel loro paese di provenienza, equivale ad un'evasione fiscale ma al solito, se nessuno controlla EmojiSmiley-85:

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Popoman dice:

No, nessuno scandalo per carità; solo l'amarezza di dover abbandonare la targa italiana e di dover pagare un fotti di tasse, con la consolazione che perlomeno qui i servizi funzioni a dovere e le tasse vengano effettivamente per qualcosa di utile.

Appunto e comunque ...ti perculavoEmojiSmiley-12: 

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, daigas dice:

In Austria la legge la rispettano...immagino, in Italia come diceva Già è pieno romeni e bulgari che vivono qui ma che pagano assicurazione e bollo nel loro paese di provenienza, equivale ad un'evasione fiscale ma al solito, se nessuno controlla EmojiSmiley-85:

fino a quando il rumeno "furbetto" non fa il botto come quello che fece i lavori a casa mia, è stato centrato in pieno da una vecchietta, e oltre al danno la beffa, macchina distrutta, sequestrata e 4000 euro di multa perché aveva la targa e l'assicurazione rumena da 50 euro ma risultava residente in Italia da anni e anni!

 

Link to comment
Share on other sites

Il 23/4/2018 at 14:12, FUN-GO dice:

"E ancora manca l'assicurazione che sarà un'altra mazzata da circa 500/600 euro CON BOLLO compreso ! ! ! ! !"  COMPRESO COMPRESO
hai un bidone di immondizia al posto del cuore!
ci sono poveri campani che leggono !

 


 

Figurati un palermitano... 

  • Sad 1
Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Popoman dice:

Vabbè ma in tutto cIó non avete centrato il messaggio: ho speso un botto di soldi per una passione enorme che è quella per la moto.

Adesso dite la vostra!

Io ho votato!

Link to comment
Share on other sites

On 4/26/2018 at 9:45 AM, Popoman said:

Ma @Camillo racconta la storia della tua moto che fa capire cosa tu abbia votato

L’ho comprata, poi per i primi due anni che l’ho avuta ha percorso gli stessi km strisciando sull’asfalto che dritta (e di km ne facevo una marea), senza contare quando entravo nei camper dal lato opposto alla porta con tanto di moto, quindi ho speso una cifra abbastanza irrazionale (soprattutto in viaggi Arabia Saudita - Pietra Ligure) per riavere la mia moto com’era un tempo. Breve storia triste hahaha

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

1 minute ago, Camillo said:

L’ho comprata, poi per i primi due anni che l’ho avuta ha percorso gli stessi km strisciando sull’asfalto che dritta (e di km ne facevo una marea), senza contare quando entravo nei camper dal lato opposto alla porta con tanto di moto, quindi ho speso una cifra abbastanza irrazionale (soprattutto in viaggi Arabia Saudita - Pietra Ligure) per riavere la mia moto com’era un tempo. Breve storia triste hahaha

No anzi, mi pare che il finale sia ottimo visto che la usi ancora.

Link to comment
Share on other sites

Concordo con i vari "targhe bulgare e Rumene"....però attenzione che ci sono società di intermediazione che forniscono targhe tedesche agli italiani con conseguenti molteplici agevolazioni....Ho due conoscenti che ne stanno usufruendo alla grande!! 

 

In realtà sono d' accordo col Popo. In uno stato membro UE è vergognoso che si debba reimmatricolare un mezzo pagando quelle cifre! Quindi se in 8 anni uno cambia 4 Stati membri per lavoro ogni volta deve ripagare tutto?? Cazzo serve allora l' Europa unificata?? Tra l' altro, a livello "storico" la moto perde anche di valore...

Facciano delle leggi in cui la targa rimane tale ma il libretto venga aggiornato in base alla residenza con conseguente obbligo di assicurazione regolare!! 16%.....robe da matti!!!!!!! 

Scusate ma sono stufo di tutti questi Bocconiani che ci governano da 50 anni e non riescono a partorire qualcosa di elementare per risolvere queste stronzate! 

Detto ciò, a mio avviso le passioni inevitabilmente viaggiano pari pari con le possibilità economiche. Avessi potuto avrei tenuto tutte le mie ex moto...ma come Caparezza "Non me lo posso permettere"....anche perché non è il mio unico vizio....?

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use Privacy Policy We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.