Jump to content

ContiSportAttack 3 | Conti te nessuno mai


Recommended Posts

Qualche giorno fa è tornato in auge l'argomento gomme - giustamente direi, dato che neve a parte ci stiamo avvicinando alla primavera a rapidi passi. Onde offrire un'informazione più fruibile su di un singolo modello di pneumatico, ho pensato di fare una recensione dedicata a quella che ad oggi è la mia copertura preferita: Continental ContiSportAttack 3.

Dopo lunghe, lunghissime esperienze prevalentemente su Metzeler (Z8 e M7RR in primis), spinto dalla mia naturale curiosità, ho pensato di guardare oltre quelle che sono le opzioni convenzionali (Pirelli/Metzeler e Dunlop), perché spesso in una comunità di questo genere si sviluppa una specie di target fixation per cui si perdono di vista ottime opzioni, essendo troppo impegnati a discutere le tre o quattro tradizionali.

Parto dal definire i requisiti che debba avere per me uno pneumatico: tanto grip, che dia confidenza; una forma non troppo appuntita, per poter piegare senza timore anche quando è un po' che non affronto curve; un comportamento eccezionale in caso di freddo e bagnato dato che uso la moto tutto l'anno; tanta resa col caldo torrido, durante le vacanze in moto; un "costo/km" accettabile.

Le M7RR rappresentavano un ottimo compromesso, ma in due dimensioni non mi soddisfacevano: richiedono a causa della forma relativamente appuntita di "buttare giù" la moto in curva con una certa sicurezza, il che non viene istantaneo se non si guida su strade goduriose con regolarità (si "sprecano" quindi i primi 30 km di curve per riprendere confidenza), e quando fa veramente caldo diventano spiacevolmente scivolose. In aggiunta costano abbastanza, e per quanto la durata sia ottima per il genere di gomma, spendevo 300€ a stagione in gomme.

Le ContiSportAttack 3, invece, mi lasciano totalmente soddisfatto su tutte le dimensioni:

  • Grip: pazzesco, incredibile, commovente. Strappano letteralmente via l'asfalto: quando vi fermate all'autogrill, vedete che sono cosparse di sassolini da quanto hanno fatto presa. Sono calducce e appiccicose, ti vien voglia di tirargli un morso e fare le bolle meglio che con le BigBabol. Dopo venti minuti di curve trovi i ricciolini sulle spalle, ed è subito MotoGP. E se proprio ti sale il momento cafone, che spalanchi in seconda a moto ancora piegata, senti che comincia a scivolare piano piano, in modo divertente, senza mettere paura: sono state studiate apposta, Continental si è pure inventata un marchio registrato tipo "GripControl" in merito, proprio perché volevano offrire una gomma che non mettesse paura ai piloti meno esperti mollandoli inaspettatamente.
  • Forma: belle tonde, piegano progressivamente, quando vuoi, quanto vuoi. Non c'è mai un "effetto scalino", e proprio per questo finisci per piegare di più, prima.
  • Freddo e bagnato: le avevo provate poco in condizioni difficili, fino alla scorsa settimana, in cui invece mi è capitato di tutto. Gelo, pioggia, nevischio, pavé, rotaie dei tram, con ragazze dietro... E continuavo a pensare "che bella sta gomma". Sicurezza quasi noiosa.
  • Caldo: il banco di prova definitivo, su cui testo ogni gomma ogni estate, è per me l'Elba ad agosto. Asfalti scivolosi, pieni di buche e crepe, scaldati a 50° dal sole cocente. In genere, dieci minuti dopo essere sceso dal traghetto, un paio di scodate mi fanno raffreddare i bollenti spiriti per il resto della vacanza. Quest'anno, con le Conti, mi sono invece fatto una delle sparate più goduriose della mia vita, in sicurezza (seguito dal buon @DucatiParts)
  • Costo/km: più che la durata assoluta, per me l'indicatore valido è il costo/km. Voglio gomme performanti, quindi sono arreso al non farci ovviamente i 20000 km che feci con un treno di Z8, però il fattore costo va quindi considerato. Sono al secondo treno di ContiSportAttack 3, pagate 205 € inclusa spedizione più 25 di montaggio. Fate voi...

In conclusione, come si addice per una vincente combinazione italoteutonica...

Mozzarella, Mortadella, mit Nutella, Conti sei per me... NUMERO UNO!

 

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

3 minutes ago, Camillo said:

Ti auguro che siano le prime di molte tedesche che tu possa montare in questa stagione! Secondo me resterai soddisfatto.

Montai già le M7, parlando di gomme italo-tedesche; per il resto qui di tedesche da montare non ce ne sono tantissime... potrei puntare alle slovene a buon mercato: le MitasEmojiSmiley-01:

Link to comment
Share on other sites

Interessante recensione @Camillo, io posso solo confermare la confidenza nello scendere in piega subito data dalla forma arrotondata: erano mesi che non guidavo una SC e mi sono subito sentito a mio agio sulla tua, merito anche delle Conti che monti.

Link to comment
Share on other sites

On ‎27‎.‎02‎.‎2018 at 11:12 PM, DrGonzo said:

Bella rece Cami! dal mio spacciatore sono un po' piu care rispetto alle m7rr, cmq ci faccio un pensiero per questa primavera. 6000 km li fanno?

Scusa mi ero perso il messaggio @DrGonzo! Sì, secondo me a 6000 ci arrivano, posto che tu non faccia troppa autostrada, che ovviamente una gomma così la uccide (ancor più per un tema di forma spiattellata che di consumo). In tal caso ti direi più 5000. Strano che te le facciano pagare più delle M7, ti consiglierei decisamente di prenderle online a quel punto!

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Camillo dice:

Scusa mi ero perso il messaggio @DrGonzo! Sì, secondo me a 6000 ci arrivano, posto che tu non faccia troppa autostrada, che ovviamente una gomma così la uccide (ancor più per un tema di forma spiattellata che di consumo). In tal caso ti direi più 5000. Strano che te le facciano pagare più delle M7, ti consiglierei decisamente di prenderle online a quel punto!

grazie per la risposta EmojiSmiley-106:

mi hai incuriosito parecchio, tuttavia mi capita di fare autostrada e si spera anche in coppia e carichi con bagagli... 

di solito compro online, l'ultimo listino di pneusgiovo dava a 195 euro le m7rr e a 207 euro le SA3.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use Privacy Policy We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.