Jump to content

Carrello alzamoto


Recommended Posts

Ciao a tutti. Nel vecchio forum qualcuno aveva fatto una cernita dei carrelli alzamoto per le nostre sportclassic. Intendo carrelli utili per manutenzione a ammortizzatori, forcelle, parzialmente al motore etc. etc.

Qualcuno si ricorda qualche modello o ne usa uno che si sente di cosigliare?

Ciao!!

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, jakapurra dice:

Sarebbe utilissima. Ma se devi agire sulla ruota o gli ammortizzatori posteriori, come fai?

L'ultima volta ho utilizzato una coppia di martinetti idraulici posti sotto il basamento del motore: efficace si, sicuro e privo di rischi, no.

io ho appeso il posteriore della moto al balcone del primo piano EmojiSmiley-01:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Dunque ho fatto una foto che spero sia di aiuto: per lavorare all’anteriore su forcella e ruota utilizzo un cavalletto sotto cannotto di sterzo della Rima, non credo si trovi ancora in giro ma ce  ne sono di identici. Stabile e regolabile sia in altezza che profondità, cambiando la piastra di appoggio si può utilizzare su più modelli (con la piastra piatta dove la piastra di sterzo inferiore è piena, con la piastra con piolo quando la piastra di sterzo è forata come le nostre SC).

Al posteriore ho un banale cavalletto con supporti che si regolano per avere attacco sul forcellone in corrispondenza degli ammo.

Per sostituire gli ammo posteriori in passato ho utilizzato un cavalletto anteriore a coni (per piedini forcella forati) ed al posteriore quello da sotto cannotto facendo contatto tra la piastra piatta e la zona del telaio (proteggendola) in corrispondenza del sotto sella. Non è certo la soluzione ottimale ma ha funzionato.

 

51FA0C18-522D-4B61-8725-AC471DF05C90.jpeg

Link to comment
Share on other sites

Ciao,  anche io utilizzo Bikelift sia per il posteriore che per l'anteriore (sotto canotto differente però da quello utilizzato da Già): 

 

cavalletti.thumb.jpg.e8192b86513d2c6a3f2a0a19f1ff4a07.jpg

 

Carpimoto   per quanto riguarda l'anteriore ha entrambi i modelli  (di un marchio credo equivalente) 

 http://www.carpimoto.com/it-IT/Cavalletti/Cavalletti-da-Forcella/32027_CM03SM-Cavalletto-Solleva-Moto-Anteriore-Ruota-e-Forcella-CM03SM.htm

http://www.carpimoto.com/it-IT/Cavalletti/Cavalletti-da-Forcella/28115_CM03-Cavalletto-Solleva-Moto-Anteriore-Ruota-e-Forcella-CM03.htm

Posteriore:

http://www.carpimoto.com/it-IT/Cavalletti/Cavalletti-Posteriori/28110_CM05-Cavalletto-Solleva-Moto-Posteriore-CM05-Black-Style.htm

 

Questa soluzione consente di fare piccoli lavoretti (ruote, ammo e forcelle),  più la regolare  manutenzione oltre  che a tenere la moto completamente sollevata durante il rimessaggio. 

Per lavori più impegnativi e lunghi risulta comunque scomoda e non equivalente ad un buon ponte. EmojiSmiley-06:

 

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Io ho un classico cavalletto posteriore marca “Salcazzo”, anteriore ho un meraviglioso omcrop non più in produzione, me lo tengo stretto perché ha una peculiarità che lo rende utilissimo per i lavori sull’avantreno: è dotato di un braccio telescopico che può essere regolato all’altezza desiderata mediante comando a carrucola. All’ultimo eicma sono stato al loro stand e purtroppo non producono più questo modello... francamente non capisco il motivo.

Per intenderci è questo qui 

 

27F1E125-9918-40AD-A3F0-807BFFAB0DF5.jpeg

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Reeko81 dice:

Io ho un classico cavalletto posteriore marca “Salcazzo”, anteriore ho un meraviglioso omcrop non più in produzione, me lo tengo stretto perché ha una peculiarità che lo rende utilissimo per i lavori sull’avantreno: è dotato di un braccio telescopico che può essere regolato all’altezza desiderata mediante comando a carrucola. All’ultimo eicma sono stato al loro stand e purtroppo non producono più questo modello... francamente non capisco il motivo.

Per intenderci è questo qui 

 

27F1E125-9918-40AD-A3F0-807BFFAB0DF5.jpeg

Che sarebbe il mio 

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Gia' dice:

Per l’anteriore ne ho uno della Bikelift (in foto mentre misuravo lo spessore residuo dei dischi freno anteriori)

per questa citazione potrei non mandarti più i distanziali vergogna!!! Lo spessore dei dischi freno si misura con un micrometro mica con un calibro mannagg' a chill'!!!

P.s. per interpretare quel calibro ti servono delle sacre rune?

Link to comment
Share on other sites

54 minuti fa, Reeko81 dice:

per questa citazione potrei non mandarti più i distanziali vergogna!!! Lo spessore dei dischi freno si misura con un micrometro mica con un calibro mannagg' a chill'!!!

P.s. per interpretare quel calibro ti servono delle sacre rune?

Dici? Pensa che prima lo facevo ad ? 

EmojiSmiley-23:

Link to comment
Share on other sites

  • 9 months later...

Oggi ho preso questo, da utilizzare a terra in garage, ad azionamento a vite.

alzamoto

Pensato con le staffe proprie per i telai a culla ma la base è abbastanza ampia da poter agire direttamente anche sul basamento del nostro blocco, portata massima 500kg più che abbondante rispetto ai 180kg delle SC 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use Privacy Policy We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.