Jump to content

Salut Nicolas


JanGT

Recommended Posts

Ciao a tutti, abbiamo recentemente avuto una grande perdita tra gli sportclassici, il fondatore e referente del gruppo francese, Nicolas Mercier. 
Era partito poco tempo fa, dopo l'ultimo raduno organizzato.
La meta era ambiziosa, sempre a cavallo della sua fidata GT, in compagnia di due amici, hanno attraversato montagne, varcato  confini, e quando, alla soglia dei 5000 km fatti, era quasi giunto a casa, in un sorpasso, come uno dei tanti fatti durante il percorso, si è trovato di fronte un auto, per evitarla è andato a sbattere sul guard rail dove a trovato la signora in nero che lo attendeva. E' stato presente ad alcuni dei nostri raduni sempre felice e sorridente.
 Abbiamo partecipato inviando, da parte di alcuni di noi, una corona ed un mazzo di fiori.
Chi volesse partecipare contribuendo, può contattare una persona dello staff. 
Grazie a tutti.
Di seguito l'ultimo suo racconto postato  il giorno precedente la morte.

"Andiamo... continuiamo così.
Il meteo ci ha causato alcune modifiche di rotta. Per evitare pioggia, neve e freddo, abbiamo guidato dal roadbook 2 o 3 passi a nord delle Dolomiti oltre alla Furka e un passaggio per Interlaken...
Ci siamo fermati ancora a San Pellegino (pasto in terrazza maglietta collo! ) e lo Stelvio, vigilia di neve ogni volta 😉
Dormire un po' sopra Bormio paese, e svegliarsi con piccoli fiocchi di neve, ci ha confortato nella scelta di lasciare questa zona colpita dall'inverno.
Tornare giù in dislivello e sud ci ha portato a rivedere il lago di Como, alla scoperta dei laghi di Lugano e del Maggiore... Bellissima! Ah, attraversando il Passo del Simplon verso la Francia, stupendo come il ghiaccio...
Passaggio veloce per il lago Leman, poi un giro tra Morzine e i Gets (una delizia), via per Annecy arriviamo.
Restano ancora 1 o 2 giorni di viaggio e hop, Les Bauges, Le Revard, ritorno al Jura e "ritorno".. finito 🙂"

 

nic.jpg

  • Thanks 1
  • Sad 3
Link to comment
Share on other sites

Un grande dispiacere, non lo conoscevo bene, ma mi ricordo ancora la sua disponibilità che faceva avvertire la buona persona che era, la sua leva non ce l’ho più, ma mi ha accompagnato per un sacco di km.

Non ho scritto niente in prima battuta, ma come tutti voi sono profondamente addolorato di questa perdita.

Buon strada Nic❤️

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use Privacy Policy We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.